Comunicazioni Generali

(Flash News) Dai vaccini alla Legge Bilancio fino alla governance del farmaco. Ecco il menù che attende la sanità al rientro dalle vacanze

 

Vaccini, Legge di Bilancio, revisione criteri riparto Fondo sanitario, Ddl Antiviolenza, specializzazioni mediche, nuove misure per le nomine dei manager, riforma di farmacie-parafarmacie, nuovo Dg Aifa e governance farmaco, riforme Iss e Agenas, Piano Liste d’attesa, querelle commissari-presidenti, edilizia sanitaria, trasparenza su Lea, Piani di rientro e agende Ministro e sottosegretari. Non c’è che dire, il menù annunciato e promesso dal Ministro della Salute, Giulia Grillo e dalla maggioranza di Governo in questi 70 giorni è cospicuo e suscita come già avuto modo di dire...Leggi tutto

(Politica e Sanità) Il decreto dignità è legge: analisi delle misure fiscali

 

È stato definitivamente approvato il Dl 87/2018 (“Disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese”), che contiene misure per il contrasto al precariato, alla delocalizzazione e alla ludopatia, nonché misure in materia di semplificazione fiscale.
Nel corso dell’iter di conversione in legge, il testo del decreto, oltre alla conferma di numerose disposizioni, ha subito diverse e significative modifiche.
 
A seguire, ricapitoliamo i principali interventi in ambito tributario.
 

  • Iper ammortamento

Il...Leggi tutto

(Flash News) Quale sviluppo per l’infermieristica?

 

il tema delle competenze e dei ruoli in sanità è stato, è e sarà cruciale per l’assetto del sistema sanitario. Dal 2014 ne discutiamo animatamente anche attraverso le pagine di QS. La discussione, a mio parere, non va repressa.
 
In passato abbiamo assistito a prese di posizione forti anche in occasione dell’emanazione del comma 566. Il tema e i contrasti sono stati così aspri e importanti che qualcuno ha anche pagato di persona per le sue prese di posizione. Non stupisce, pertanto, quanto scritto dal prof. Ivan Cavicchi a commento della X Conferenza sulle politiche...Leggi tutto

(Flash News) Arrivano i “commissari” nazionali per la valutazione e selezione di tutto il management di Asl e Ospedali. Previsto un elenco nazionale anche per i direttori sanitari, amministrativi e socio sanitari

 

Rescindere il rapporto dannoso e arcaico fra politica e sanità prevedendo nuovi criteri di nomina della governance ospedaliera, a partire dai direttori generali". Questo l'obiettivo del ddl "Modifiche al decreto legislativo 4 agosto 2016, n. 171, in materia di dirigenza sanitaria" presentato dalla senatrice Maria Domenica Castellone, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama, e sottoscritto da tutti i senatori del Movimento 5 Stelle in Commissione e dal capogruppo in Senato Stefano Patuanelli.
 
"Un ddl snello - spiega...Leggi tutto

(Terzo Settore) Nuova denominazione in vista per gli enti del Terzo settore

 

Nuova denominazione in vista per gli enti non profit al termine del periodo transitorio previsto per l’attuazione della riforma del Terzo settore. Come formulare correttamente la nuova denominazione sociale e quando iniziare ad indicarla sul proprio sito, negli atti e in tutte le comunicazioni con i terzi. È questo uno dei quesiti che gli enti non profit si pongono in vista dell’adeguamento statutario alle norme del Codice del Terzo settore (Cts) che dovrà essere effettuato, salvo proroghe, entro febbraio 2019. La risposta non è in realtà univoca, ma cambia a seconda della sezione...Leggi tutto

EAN - ECREAS Awards 2018 - Call for Nominations

 

ANSDIPP Invito a presentare la propria candidatura: Premio 2018 per la Miglior struttura e  la migliore organizzazione per l'assistenza agli anziani e servizi in Europa

Organizzazioni e strutture eccellenti: Qual è la migliore in Europa?
PREMI 2018
Nel 2014 e 2016 EAHSA ha riconosciuto un'organizzazione eccellente ed una struttura innovativa in tutta Europa con un premio EAHSA. Questa volta il Premio sarà aperto a tutti i membri della European Ageing Network, l'organizzazione congiunta di EAHSA e EDE e sarà premiato a nome dell'EAN e del Centro...Leggi tutto

(Flash news) ASSEMBLEA COLAP 25 OTTOBRE 2018

 

Carissimi Presidenti delle Associazioni aderenti,

Il 25 Ottobre 2018 si terrà l’Assemblea CoLAP, in prima convocazione alle ore 5,30 e in seconda convocazione alle ore 14,00 presso EXPOTRAINING FIERA MILANO.

 In allegato convocazione e odg dell’assemblea.

 Vi ricordiamo che :

    1. L’assemblea è composta da tutti gli associati in regola con i pagamenti della quota associativa;

    2. All’assemblea può partecipare il presidente della associazione aderente o un suo delegato, purché iscritto all’...Leggi tutto

(Terzo Settore) Approvato il decreto correttivo sull'Impresa sociale

 

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro del lavoro e delle politiche sociali ha approvato, in via definitiva, un decreto legislativo che, in attuazione della legge di riforma del Terzo settore introduce disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 112, relativo alla revisione della disciplina in materia di impresa sociale. Gli interventi correttivi e integrativi previsti riguardano l’utilizzazione dei lavoratori molto svantaggiati e dei volontari, l’adeguamento degli statuti delle imprese sociali e le misure fiscali e di sostegno...Leggi tutto

(Terzo Settore) al via il decreto correttivo sull’Impresa sociale

 

I correttivi al Codice del Terzo settore (D.Lgs. n. 117 del 2017) sono slittati di un ulteriore semestre: ad inizio febbraio 2019 è stata prorogata la scadenza per l’adozione dei correttivi in un primo momento fissata al 2 agosto (e cioè a un anno dall’entrata in vigore del medesimo Codice).

Si evidenzia che al Senato pende una nuova proposta (atto Senato n. 604) di disegno di legge composto da un paio di articoli, destinato a definire la proroga della riforma del Terzo settore. Il disegno in questione viaggia sul binario dell’alta velocità in quanto già ieri, 17 luglio, è...Leggi tutto

(Flash news) Contratto dirigenza, Intersindacale chiede incontro a Garavaglia: risorse urgenti

 

Un incontro con il viceministro dell'Economia, Massimo Garavaglia, per confrontarsi sul rinnovo del contratto 2016-2018 della dirigenza medica, veterinaria e sanitaria, in discussione all'Aran dopo nove anni di blocco. Lo chiede l'Intersindacale, in una lettera inviata a Garavaglia. «La possibilità che la trattativa si concluda positivamente e dia al personale e alle aziende sanitarie nuova energia in ogni Regione dipende dal superamento positivo di alcuni punti critici», scrivono le sigle, elencandoli sinteticamente: «Il finanziamento del Ccnl non assicura "il beneficio a regime...Leggi tutto

Pagine

in collaborazione con