Comunicazioni Generali

(Terzo Settore) Nuova denominazione in vista per gli enti del Terzo settore

 

Nuova denominazione in vista per gli enti non profit al termine del periodo transitorio previsto per l’attuazione della riforma del Terzo settore. Come formulare correttamente la nuova denominazione sociale e quando iniziare ad indicarla sul proprio sito, negli atti e in tutte le comunicazioni con i terzi. È questo uno dei quesiti che gli enti non profit si pongono in vista dell’adeguamento statutario alle norme del Codice del Terzo settore (Cts) che dovrà essere effettuato, salvo proroghe, entro febbraio 2019. La risposta non è in realtà univoca, ma cambia a seconda della sezione...Leggi tutto

EAN - ECREAS Awards 2018 - Call for Nominations

 

ANSDIPP Invito a presentare la propria candidatura: Premio 2018 per la Miglior struttura e  la migliore organizzazione per l'assistenza agli anziani e servizi in Europa

Organizzazioni e strutture eccellenti: Qual è la migliore in Europa?
PREMI 2018
Nel 2014 e 2016 EAHSA ha riconosciuto un'organizzazione eccellente ed una struttura innovativa in tutta Europa con un premio EAHSA. Questa volta il Premio sarà aperto a tutti i membri della European Ageing Network, l'organizzazione congiunta di EAHSA e EDE e sarà premiato a nome dell'EAN e del Centro...Leggi tutto

(Flash news) ASSEMBLEA COLAP 25 OTTOBRE 2018

 

Carissimi Presidenti delle Associazioni aderenti,

Il 25 Ottobre 2018 si terrà l’Assemblea CoLAP, in prima convocazione alle ore 5,30 e in seconda convocazione alle ore 14,00 presso EXPOTRAINING FIERA MILANO.

 In allegato convocazione e odg dell’assemblea.

 Vi ricordiamo che :

    1. L’assemblea è composta da tutti gli associati in regola con i pagamenti della quota associativa;

    2. All’assemblea può partecipare il presidente della associazione aderente o un suo delegato, purché iscritto all’...Leggi tutto

(Terzo Settore) Approvato il decreto correttivo sull'Impresa sociale

 

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro del lavoro e delle politiche sociali ha approvato, in via definitiva, un decreto legislativo che, in attuazione della legge di riforma del Terzo settore introduce disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 112, relativo alla revisione della disciplina in materia di impresa sociale. Gli interventi correttivi e integrativi previsti riguardano l’utilizzazione dei lavoratori molto svantaggiati e dei volontari, l’adeguamento degli statuti delle imprese sociali e le misure fiscali e di sostegno...Leggi tutto

(Terzo Settore) al via il decreto correttivo sull’Impresa sociale

 

I correttivi al Codice del Terzo settore (D.Lgs. n. 117 del 2017) sono slittati di un ulteriore semestre: ad inizio febbraio 2019 è stata prorogata la scadenza per l’adozione dei correttivi in un primo momento fissata al 2 agosto (e cioè a un anno dall’entrata in vigore del medesimo Codice).

Si evidenzia che al Senato pende una nuova proposta (atto Senato n. 604) di disegno di legge composto da un paio di articoli, destinato a definire la proroga della riforma del Terzo settore. Il disegno in questione viaggia sul binario dell’alta velocità in quanto già ieri, 17 luglio, è...Leggi tutto

(Flash news) Contratto dirigenza, Intersindacale chiede incontro a Garavaglia: risorse urgenti

 

Un incontro con il viceministro dell'Economia, Massimo Garavaglia, per confrontarsi sul rinnovo del contratto 2016-2018 della dirigenza medica, veterinaria e sanitaria, in discussione all'Aran dopo nove anni di blocco. Lo chiede l'Intersindacale, in una lettera inviata a Garavaglia. «La possibilità che la trattativa si concluda positivamente e dia al personale e alle aziende sanitarie nuova energia in ogni Regione dipende dal superamento positivo di alcuni punti critici», scrivono le sigle, elencandoli sinteticamente: «Il finanziamento del Ccnl non assicura "il beneficio a regime...Leggi tutto

(Sanità News) Sanità, oltre 56 milioni per nuovi ospedali e macchinari

 

 

Un pacchetto di interventi da 56 milioni di euro che la Regione investirà nella sanità dell’Emilia-Romagna, quindi nuovi ospedali, riqualificazione delle sedi esistenti e macchinari all’avanguardia nel trattamento delle patologie tumorali. Lo fanno sapere in una nota congiunta il presidente Stefano Bonaccini e l'assessore regionale Sergio Venturi. 

L’ultima seduta dalla Giunta regionale ha stanziato le risorse attingendo da quelle accantonate sulla cosiddetta “Gestione sanitaria accentrata”: 46 milioni sono destinati alla ristrutturazione del Pronto soccorso dell’...Leggi tutto

(In Europa) I sistemi sanitari europei arrancano. Ecco perché

 

medici hanno fatto massicci scioperi in Gran Bretagna per protestare contro le retribuzioni e le condizioni di lavoro, ed il NHS al compimento del suo settantesimo anno di esistenza è in una crisi profonda di risorse economiche ed umane. Quest’anno al budget della sanità mancano 4,5 miliardi di sterline.
 

  • In Francia si sono studiati forti incentivi per provvedere le zone rurali di medici perché da anni erano sprovviste di presidi sanitari territoriali e si è dovuto estendere l’assistenza complementare a tutte le categorie di lavoratori rendendola obbligatoria
  • ...Leggi tutto

(Stato e Farmaci) Aifa: in Stato-Regioni il programma 2018. Equilibrio economico e governance sistema. Più controlli e trasparenza. Si avvicina revisione Prontuario

 

Le Regioni erano già d’accordo il 25 maggio sul programma Aifa 2018 licenziato dal Consiglio di amministrazione dell’Agenzia, ma alcune modifiche strategiche hanno lasciato in sospeso il via libera al parere favorevole dei governatori che invece è già in pista per la Stato-Regioni di oggi.

Le modifiche concordate tra le Regioni e che sono state recepite si riferiscono ad alcuni obiettivi strategici del Programma.
In particolare:
- alla garanzia di strumenti per favorire l'equilibrio economico di sistema attraverso il rispetto dei tetti di spesa farmaceutica e...Leggi tutto

(Terzo Settore) Linee guida Cndcec e CSVnet sul comportamento degli organi sociali

 

Le Linee guida sul comportamento degli organi sociali degli enti del Terzo settore (Ets) sono al centro del Protocollo d’intesa firmato tra il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli esperti contabili e l’Associazione dei centri di servizio per il volontariato (CSVnet). Dall’accordo emerge che, nei prossimi mesi, il Cndcec si adopererà per predisporre le Linee guida su come gli organi sociali degli enti del Terzo settore debbano comportarsi caso per caso in ordine alle responsabilità e alle funzioni indicate dalla normativa vigente. Nello specifico, si tratterà di...Leggi tutto

Pagine

in collaborazione con

Membri dell'associazione

  • Sergio Sgubin
    Presidente Nazionale ANSDIPP
  • Fabrizio Cavanna
    Vicepresidente Nazionale ANSDIPP